CAVE TOUR

Il mare di Bosa è un susseguirsi di scoperte e di emozioni. Il selvaggio e incontaminato litorale di Capo Marrargiu, con la miriade di piccole cale e fiordi, propone ulteriori meraviglie: sono le cavità marine di origine vulcanica, una rarità nel contesto delle grotte in Sardegna di cui alcune uniche nel contesto costiero della Sardegna e del Mediterraneo, come la grande Grotta dei Pellicani.

Le cavità marine di Capo Marrargiu, generatesi sulla roccia vulcanica andesitica di 30 ml. di anni, hanno avuto genesi a causa della forza meccanica dei marosi che si infrangono su punti deboli della compagine rocciosa. L’enorme forza meccanica ha generato crolli e allargamenti in corrispondenza delle fratture beanti. Nella Grotta dei Pellicani è accaduto un ulteriore episodio straordinario: il “carsismo”. E’ il deposito di carbonato di calcio che ha dato luogo alla formazione di stalattiti e grandi colate di calcare. Un fenomeno normale nelle comuni grotte calcaree, ma assolutamente insolito sulle vulcaniti. Per tali episodi geologici la Grotta dei Pellicani è un “unicum” nel vasto panorama delle grotte del Mediterraneo.  Successivamente alla formazione della cavità la stessa è stata interessata dallo scorrere di acque sorgive sature di carbonato di calcio che, depositandosi sulle pareti vulcaniche, le hanno interamente ricoperte di meravigliose formazioni, dando luogo ad un vero gioiello della natura.

La grotta si sviluppa con 2 ambienti distinti, diversi per sviluppo e forma: un primo percorso si effettua lungo un bellissimo meandro lungo circa 80 metri. Si nuota sempre in superficie con maschere e pinne in assoluta sicurezza (ma è anche possibile programmare una immersione con l’autorespiratore).  Le pareti sono perfettamente levigate dall’azione delle onde e prive di cunicoli pericolosi. Il meandro mantiene sempre acque limpidissime e fruibili a livello visivo. Nel settore mediano i bagliori bluastri proiettati dall’esterno illuminano una straordinaria colata di calcite e aragonite dal brillante colore bianco che da luogo a un bellissimo soppalco insieme a lunghe concrezioni che sfiorano la superficie dell’acqua. I visitatori, assistiti dalle nostre esperte guide, saranno attrezzati di maschera, pinne e di casco munito di un potente faro.

Il secondo percorso si sviluppa all’asciutto. Raggiunto un suggestivo passaggio segreto, facilmente percorribile,  dopo alcuni metri si ha accesso ad un ampio salone che si sviluppa in altezza per circa 50 metri. Alla luce dei fari si manifesta la vera bellezza di questo grandioso ambiente: gigantesche colate di calcite e incredibili stalattiti dalle inconsuete forme che sono il vero tesoro di questi ambienti nascosti.

Nel corso delle escursioni è possibile programmare la visita ad altre cavità marine di origine vulcanica che rivestono un grande valore naturalistico.

L’escursione è adatta a tutti compresi i bambini dai 10 anni in su (o a discrezione delle guide).
Per la visita è comunque richiesto un minimo di prestanza fisica.
Le escursioni vengono programmate settimanalmente è abbinate alle immersioni subacquee con autorespiratore e alle escursioni snorkeling

VEDI ANCHE
Snorkeling tour
Grifon tour
Noleggio gommoni
Noleggio Kayak
Discovery (battesimo subacqueo)

 

CALENDARIO DELLE ESCURSIONI